mercoledì 23 settembre 2009

In the name of Google


Some questions can't be answered by google..

E' una scritta che sta girando in diverse Chiese d'America e non solo: Non a tutte le domande si può trovare risposta su Google.

Mio cugino Gaetano, che è stato in vacanza in Canada, l'ha letta sulla parete della Mennonites Church in Ontario. Un'altra compare all'ingresso di una Chiesa Battista, a Sellwood, in Oregon.

Queste scritte, fotografate, girano molto sul web, dove gli utenti commentano volentieri divertiti. Dice uno: I doubt church can answer anything more than Google (dubito che la Chiesa possa dare qualche risposta in più rispetto a Google) . Un altro sospetta si tratti di una manovra della concorrenza: These people prefer Yahoo for web searches? (questa gente preferisce Yahho per le ricerche?). C'è chi confida in Wikipedia e chi invece sostiene che in fondo è Dio a muovere Google: I thought Google was run by God!

Forse è solo marketing religioso, per giunta un po' naif, ma mi viene da apprezzare comunque lo soforzo di creatività...





(Foto da Flickr, Mykl Roventine)


3 commenti:

Gaetano ha detto...

Dear Cousin,
nel caso dei Mennoniti, questa negazione coincide con la sostanza della loro fede, essi rifiutano la modernità e la tecnologia, vivono come nel XVIII secolo e si rifanno ai valori originari del cristianesimo... però dimostrano di avere anche un pizzico di tolleranza: dopo tutto non negano l'utilità di google.
Per me questo è l'aspetto più importante da cogliere, la conciliazione tra la fede e la ragione...

Gaetano ha detto...

Dear Cousin,
nel caso dei Mennoniti questa negazione coincide con la sostanza della loro fede, rifiutano la modernità e la tecnologia, vivono come nel XVIII secolo e si rifanno ai valori originari del cristianesimo... però dimostrano di possedere anche un pizzico di tolleranza e di apertura al "mondo": dopo tutto non negano l'utilità di google ! Il tentativo di conciliare la ragione e la fede attraverso una riflessione sulla comune esperienza è l'aspetto più importante del messaggio.

Alessandro Iapino ha detto...

no dico, capito quante ne sa mio cugggino???? :)))