venerdì 13 marzo 2009

Tutto un cuore


Il corpo di mamma è tutto un cuore!

La piccola Elisa è fatta così. Per esprimere la dolcezza che ha dentro la fa esplodere improvvisamente in immagini fisiche, carnali, cariche di entusiasmo e tenerezza.

E' andata così, ieri sera. Eravamo a tavola (eraviamo, direbbe lei...). Io avevo chiuso gli occhi un momento, per riflettere su una questione personale di cui stavo parlando con Maria Cristina, e il fratello mi fa: perchè stai con gli occhi chiusi, papà?
Per ascoltare quello che mi dice il cuore
, rispondo io.
Interviene Elisa, d'improvviso: e il cuore ti dice che vuoi baciare mamma per sempre?

Rido, la guardo e raccolgo la "sfida": mi alzo per baciare la mamma, e gioco a cantare le lodi delle sua bocca e delle sue labbra: sono come una rosa! - dico - come un cuscino!...
Come un salsicciotto!
, interviene Giosuè buttandola con me sullo scherzo.
Ma la sorella non scherza: La sua bocca è un cuore!, dice con un sorriso serissimo.
Quindi aggiunge: Tutto il corpo di mamma è un cuore!


(foto da Flickr/Grzegorz Lobinski)

3 commenti:

il moralista ha detto...

non so se una famiglia cattolica può comportarsi così...

Alessandro Iapino ha detto...

consulterò il manuale delle giovani famiglie cattoliche... :-)

Anonimo ha detto...

Come dire. Il romanticismo non è acqua.

Maria Chiara